Paolo Nori è un vero esperto, basti leggere La grande Russia portatile o I Russi sono matti. Corso sintetico di letteratura russa 1820-1991. Traduce Charms, Gogol’, Tolstoj e tanti altri, tra cui il Nostro. Tiene corsi di traduzione, dove Dostoevskij è ovviamente prediletto. Tutte le sue attività confluiscono in ciò che scrive, come accade ad esempio nella sua biografia che troviamo su IlLibraio:

“Paolo Nori, nato a Parma nel 1963, abita a Casalecchio di Reno e, come ha già detto anche un’altra volta, non sa mai cosa scrivere in queste note biografiche dove dovrebbe far finta di non essere lui, e far capire che è bravo, e intelligente, e modesto, e magro, perfino.”