Gavin Edwards nasce nel 1968 ed è noto soprattutto per i suoi libri biografici. I primi lavori hanno un orientamento differente: principalmente si occupa di musica e quest’attività si svolge su rivista. Details è il luogo in cui cresce nella scrittura e a livello professionale, e infatti diventerà redattore associato. Altre riviste per cui prestò la propria penna sono Wired, Rolling Stone e il New York Times. Nonostante questo, decide di virare dalla musica al cinema. Premettendo che l’unico libro che abbiamo letto, e in italiano, è quello su Bill Murray, chissà se lo faremo di nuovo. Non conosco Gavin Edwards, ma sicuramente non andremmo mai al cinema insieme. Riserva commenti tiepidi (se non negativi) a film assurdi e grotteschi che, proprio per quel motivo, mi sono piaciuti particolarmente.