Edoardo De Angelis è tra i registi più promettenti della scuola napoletana contemporanea, talento riconosciuto a livello internazionale ad esempio da Emir Kusturica. Lui diventerà, tra l’altro, produttore esecutivo. Da sceneggiatore lavora nel genere comico firmando ad esempio L’ora legale di Ficarra e Picone. Da regista inizia prima dei vent’anni con svariati cortometraggi, trampolino di lancio verso i film cinematografici, da Mozzarella stories e Perez fino a Indivisibili. Non disdegna la televisione, con cui però realizza materiale alto sui testi di De Filippo. Edoardo De Angelis è coautore con Veronesi per Comandante, romanzo su Salvatore Todaro da cui trarrà un film discusso.