Alessandro Gori è il nome dell’uomo dietro Lo Sgargabonzi, e in questo caso non stiamo parlando del personaggio del Mercante in fiera di Jacovitti. Anzi, è la più interessante delle pagine umoristiche che da Facebook esplorano il web sugli altri social. I libri dello Sgargabonzi sfidano gli amanti della cultura pop perché il sapore enciclopedico di questi testi farebbe impallidire quei lettori che vantano la tendenza all’intellettualità dopo la lettura di David Foster Wallace. Wallace è lo scrittore col peggior rapporto qualità propria/qualità dei propri lettori. In compenso, Alessandro Gori è quello col rapporto migliore. Innamoratevi di lui anche con gli spettacoli dal vivo o le partecipazioni televisive, ad esempio Contacting Bowie.